La casa fuori

Published by Linguafranca on

Festival 50X50X50 Art Südtirol

Forte di Fortezza (Bolzano)

7 settembre 2019

ore 20.00

LA COMPAGNIA DELLE POETE

presenta

LA CASA FUORI

di e con:

Livia Bazu, Vera Lúcia de Oliveira, Adriana Langtry, Mia Lecomte, Helene Paraskeva, Brenda Porster, Candelaria Romero, Barbara Serdakowski

musica originale dal vivo:

Maurizio Stefanìa (tastiere)

scenografia:

Cesare Oliva

Luci/audio:

Paolo Dal Canto

 

Lo spettacolo è costruito intorno alla simbologia della casa come luogo di transito, non-luogo che ci dis/appartiene. La casa perennemente in costruzione che partecipa di un’incessante decostruzione: quella della nostra vicenda privata e collettiva, esistenziale e di specie; lungo le piccole storie che compongono, nel tempo, la Storia.

Case sempre “fuori”,  altre da sé, simbolo di frontiere mobili, identità plurime che si collocano al confine delle geografie, dei destini, dei sentimenti. Case che sono corpi, organismi in mutazione, cellule in cui si combinano all’infinito relazioni e conflitti.

Le scenografie componibili in cartone di Cesare Oliva consentono e interpretano tale costruzione/decostruzione, nel tempo e nello spazio, degli spazi domestici: all’esterno tutto rimane identico, “illuminato”, ma l’interno è perennemente da rifare, da ritentare altrove, altrimenti.

La Compagnia delle poete (www.compagniadellepoete.com) è nata nell’estate del 2009 per iniziativa di Mia Lecomte ed è promossa dall’associazione culturale multietnica La Tenda. A comporla sono tutte poete straniere e italo-straniere accomunate dall’italofonia, ciascuna con una storia personale di migranza, affiancate nella realizzazione degli spettacoli da artisti che hanno lavorato in ambito internazionale, muovendosi tra esperienze e linguaggi differenti.

No tags for this post.
Categories: Evénement

0 Comments

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.